Mohammed’s Story takes us on a journey through one young man’s thoughts and intense reflections on the meaning of existence – a young man who has lived in the face of discrimination because of his diminutive stature. At the age of 23 Mohammed made the decision to leave his native land, Morocco, and set out in search of his own true identity. He wound up in the northern Italian city of Bolzano, where he obtained political asylum for humanitarian motives. Here he found a job, met new friends and for the first time in his life felt accepted. This web documentary zooms in on Mohammed’s meditations in a series of 80 brief video sequences arranged according to a conceptual map that is created based on each viewer’s individual selections. Each sequence is accompanied by an option panel that allows viewers to choose the next video clip from three never-before-seen sequences. The succession of sequences viewed is stored on a timeline on the lower portion of the screen. To repeat one or more sequences, just click on the timeline. A link is provided to memorize the order of video sequences viewed, which may be shared with others via email or used for further consultation.
“Il viaggio di Mohammed” è un percorso attraverso i pensieri e le forti riflessioni sul senso dell'esistenza di un giovane uomo, discriminato a causa della sua altezza. All'età di 23 anni Mohammed decide di andare via dalla sua Terra, il Marocco, per fare un viaggio alla ricerca di se stesso. Arriva a Bolzano, nel nord Italia, dove ottiene asilo politico per motivi umanitari, trova un lavoro, nuovi amici e per la prima volta nella propria vita si sente accettato. Nel documentario web possiamo conoscere i pensieri di Mohammed attraverso una serie di 80 brevi sequenze video. L'organizzazione di queste sequenze è determinata da una mappa concettuale che si viene a creare sulla base delle scelte fatte dallo spettatore. La visione di ogni sequenza è infatti accompagnata dalla possibilità di scegliere la prossima sequenza da vedere tra altre tre, sempre inedite. La successione delle sequenze visionate viene memorizzata in una timeline (griglia) nella parte inferiore dello schermo, solo scegliendo tra queste clip, è possibile rivedere sequenze già viste. L'ordine con il quale vengono viste le varie clip può essere memorizzato salvando un link che può essere inviato via mail per condividere con altri il percorso fatto o per riprenderlo in un secondo momento.

Per salvare la timeline ti chiediamo di inserire e-mail mittente e destinatario, verrà inviato via mail un link dal quale sarà possibile riprendere la navigazione o rivedere il percorso di navigazione svolto.

email mittente email destinatario

  
salva la navigazione